Via Valle d'Aosta 16/18 - 46100 - Lunetta-Frassino (MN) +39 338 915 2276 info@mantovac5.com mantovacalcio@pec.divisionecalcioa5.it
Il Mantova dei Mantovani!
mantova-ossi-san-bartolomeo-24-marzo-2019

BRUSCHI SERVICE MANTOVA - OSSI SAN BARTOLOMEO 15-3

Sabato 24 Marzo @ Pala Neolù ore 16:00

Gallery

SERIE A2 DICIANNOVESIMA GIORNATA:

BRUSCHI SERVICE MANTOVA V/S OSSI SAN BARTOLOMEO: 15-3 (8-3 p.t.)

MARCATORI: Manzali (8), Ziberi (3), Lutta, Ortega, Kytola, Rocha, Sechi (o), Fiori(o), Fozzi (o).

MANTOVA: Fontaniello, Kytola, Manzali, Iazzetta, Gumeniuk, Lutta, Hosio, Ziberi, Ortega, Rocha, Palermo. All. Milella

F.OSSI: De Montis, Cabras, De Martis, Fiori, Muresu, Fozzi, Sechi, Loriga, De Montis, Belleddu. All.Loriga

ARBITRI: Daniel Borgo (Schio), Angelo Ricci (Viterbo), CRONO: Valentina Zavanelli (Parma).

Note: spettatori 150 circa, ammoniti: De Martis (o), Loriga (o), Espulso Sechi (o).

MANTOVA: Sereno! Il Bruschi Service Mantova Calcio a 5 nella ottava giornata di ritorno, rispetta al pieno il pronostico, vincendo largamente con il fanalino Ossi per 15-3, consolidando il secondo posto a quota 38, dietro alla sempre più capolista Petrarca, che comanda a quota 42, espugnando con un rotondo 8-3 il difficile campo di Merano e vedendo sempre più vicina la promozione in serie A.

Al terzo posto irrompe il Città di Sestu a quota 36, che si sbarazza del ormai senza stimoli Carrè Chiuppano, mentre scende in quarta posizione il Città di Asti che non va oltre il 4-4 in casa del Milano. Un torneo che a tre giornate dalla fine potrebbe regalare ancora tante emozioni con tanti scontri diretti, a cominciare da quello che i virgiliani affronteranno il 6 aprile proprio in casa della capolista, che in caso di vittoria, potrebbe avere la matematica certezza della promozione nella massima categoria, con due turni di anticipo e Mantova che dovrà in caso di sconfitta in terra veneta difendere almeno il piazzamento utile per disputare gli spareggi promozione. Inutile comunque fare calcoli e sentenze prima di viverle sui campi, con emozioni forti che solo nel futsal si possono davvero vivere.

Tornando alla gara interna con l’Ossi, il Mantova fa il suo compito senza strafare e comunque disputando una gara che ha regalato comunque spettacolo e reti al pubblico virgiliano. La partita si mette subito sui binari giusti, anche se dopo il vantaggio virgiliano ad opera del solito Arrepiù, serve il pareggio degli ospiti per dare quel minimo di verve al match e dire al Mantova di iniziare a giocare. I biancorossi dilagano già nella prima frazione, mettendo in cassaforte la partita e consentendo a mister Milella di provare schemi e soluzioni per il proseguo del torneo.

Da segnalare sicuramente le otto marcature di Arrepiù Manzali che dimostra ancora una volta di non avere perso lo smalto dei tempi migliori, deliziando la platea con giocate sicuramente di altra categoria, a cui il capitano biancorosso ci ha da tempo abituato.